registrati farmacie promozioni consigli prodotti servizi carta fedeltà contatti chi siamo

Disbiosi intestinale: molto comune ma poco considerata

L’intestino è un organo caratterizzato da complesse funzionalità: digestione ed assorbimento di nutrienti, produzione di anticorpi, produzione di ormoni e neurotrasmettitori che regolano il senso di fame e sazietà e il ritmo della peristalsi. Il benessere dell’intestino si traduce in benessere generale.

Nell’apparato gastroenterico, soprattutto a livello intestinale si riscontrano una notevole quantità di batteri, virus e funghi; questi organismi costituiscono la flora intestinale. La flora intestinale è “fisiologica”, quando è in simbiosi con l'organismo. L’alterazione della microflora, porta ad una riduzione delle difese dell’organismo, ad un’anomalia della morfologia della parete intestinale, ad una alterazione dei normali movimenti intestinali, influenzando la produzione di gas. Si può dunque concludere che il ruolo della microflora è essenziale per la vita e il benessere dell'uomo.

Quando la flora batterica non è in equilibrio si parla di disbiosi, ovvero una diminuzione dei “batteri amici” che vivono in simbiosi con l’uomo.

Le cause di disbiosi sono molteplici: stile di vita frenetico e stressante, alimentazione poco varia, ricca di cibi raffinati e povera di fibre, terapia antibiotica, abuso di inibitori di pompa e lassativi, infezioni intestinali batteriche e virali. Intossicazione da metalli pesanti in primis il mercurio.

La disbiosi porta non solo a conseguenze intestinali, ma a disturbi anche in organi a distanza; può indurre la sindrome del colon irritabile (IBS), l’infiammazione della mucosa intestinale con aumento della permeabilità a svariate molecole, fra cui i vari componenti dei cibi, da qui allo sviluppo di allergie e intolleranze alimentari il passo è breve. La disbiosi svolge un ruolo anche nelle patologie epatiche. Il cattivo funzionamento epatico, con accumulo di prodotti tossici può inoltre causare presenza di segni neurologici e psichici. Inoltre, insieme ad altri fattori l’alterazione della microflora, influisce negativamente sui disturbi reumatici, sulle sindromi emorroidarie e l’ ipertensione.

E’ possibile, attraverso un semplicissimo test sulle urine, valutare la disbiosi e comprendere se la flora batterica residente è in equilibrio. Il farmacista gestirà il flusso di informazioni tra la cliente ed il laboratorio di analisi certificato Natrix, il quale si occuperà dell’esecuzione dell’analisi.

La principale misura di prevenzione contro l’instaurarsi della disbiosi è la DIETA, che deve tenere conto della necessità di depurazione e di eliminazione delle tossine e deve essere supportata dall’assunzione di drenanti e bioterapici.

Un regime alimentare finalizzato al mantenimento o al ripristino dell’equilibrio della flora intestinale è utile a chi soffre di: allergie e intolleranze alimentari, irregolarità intestinale con alternanza di diarrea e stispi, gonfiori, tensioni e crampi addominali, flatulenza e aerofagia, difficoltà digestive, alitosi, colon irritabile, malattie del fegato e delle vie biliari, infezioni genitali ricorrenti (candidosi e cistite), acne e dermatiti.

Condividi


Ti può interessare anche...

Cura dei sintomi da gastrite e reflusso gastro-esofageo

Alcuni piccoli accorgimenti che si possono adottare per alleviare i fastidi di questa patologia.

Alimentazione

Il bruciore di stomaco in gravidanza

Un malessere diffuso di cui soffre il 40% delle donne in gravidanza.

Benessere

Bruciore di stomaco e cattiva digestione

Due condizioni strettamente connesse, entrambe correlate alla secrezione dei succhi gastrici.

Alimentazione

La Salute si mantiene nella Terza età

Il problema spesso sottostimato della malnutrizione degli anziani e delle patologie ad essa associate è piuttosto rilevante

Alimentazione

L'impatto dell'alimentazione sull'apparato gastrointestinale

Anche se siamo magri, belli ed in forma, è importante sempre mantenere una corretta alimentazione, dato che le varie tipologie di alimenti hanno un impatto notevole sull’intestino.

Alimentazione

Uso razionale e sicurezza degli integratori

Gli integratori alimentari sono prodotti che si trovano in commercio sotto forma di capsule, compresse, fialoidi e simili

Alimentazione

Non è mai troppo tardi per cambiare stile di vita!

Un'alimentazione corretta e uno stile di vita equilibrato sono il punto di partenza per mantenersi in buona salute.

Alimentazione

Ogni età della vita ha delle necessità nutrizionali specifiche.

La salute si costruisce nell’infanzia

Alimentazione

Alimentazione e peso

La prevenzione comincia a tavola!

Benessere

La Salute si consolida nell'età adulta

La maggior parte delle persone sviluppa insulino-resistenza a causa di una vita caratterizzata dall'accumulo di scelte sbagliate

Alimentazione

La Salute si costruisce nell'infanzia

La Salute si costruisce nell'infanzia

Alimentazione

L'ipernutrizione: quando il peso diventa un problema di salute

Sovrappeso e obesità non sono solo problemi estetici, ma soprattutto di salute, e influenzano non solo la qualità della vita, ma anche l’aspettativa di vita.

Alimentazione

Come quantificare e monitorare il proprio peso

La premessa da fare è che noi siamo abituati a misurare il nostro peso, ma questo è sufficiente?

Alimentazione

L'impatto di un eccesso di alimentazione

Le stime ci dicono che in Italia, il 25-30% della popolazione presenta un certo grado di insulino resistenza.

Alimentazione

Il ruolo dello stress

Cosa rappresenta il cibo per noi?

Alimentazione

I danni a carico del sistema cardiovascolare

L’ischemia prolungata nel tempo può causare la morte di una parte dell’organo (infarto).

Alimentazione

L’ipertensione è un importante fattore di rischio per malattie cardiovascolari

E' caratterizzata da un aumento stabile della pressione arteriosa nella circolazione sistemica oltre un valore soglia.

Alimentazione

Gli Omega3 presenti nel nostro organismo

I più studiati sono l’acido eicosapentaenoico (EPA) e l’acido docosaesaenoico (DHA)

Alimentazione

L'infiammazione: primo nemico di sovrappeso e patologie cardiovascolari

L'eccesso di grasso corporeo accumulato, fa sì che si instauri un processo di infiammazione cronica e silente

Alimentazione

Intolleranze alimentari

Molto più comuni delle allergie, non ci sono statistiche precise riguardo la percentuale del numero delle persone che ne vengono colpite.

Alimentazione


Cerca la tua Farmacia +bene!


OPPURE