registrati farmacie promozioni consigli prodotti servizi carta fedeltà contatti chi siamo

La Salute si mantiene nella Terza età

Il problema spesso sottostimato della malnutrizione degli anziani e delle patologie ad essa associate è piuttosto rilevante, soprattutto viste le difficoltà legate alla diagnosi precoce e tempestiva delle patologie che consentirebbe una cura certamente più adeguata. L’Italia è uno dei paesi con maggiore tasso di longevità, infatti nel 2015 gli over 65 rappresentavano il 22% della popolazione, si stima che nel 2030 la percentuale di over 65 possa arrivare al 26,5%.

Contemporaneamente alla crescita del  numero egli anziani è cresciuto l’interesse per le loro condizioni di salute e benessere  ed è stato introdotto il concetto di fragilità per l’anziano. Si intende con  questa definizione una condizione di  aumentata vulnerabilità correlata alle modificazioni sia anatomiche sia fisiologiche tipiche della terza età. Gli aspetti che maggiormente caratterizzano il declino neuromotorio dell’organismo nel corso dell’invecchiamento sono la perdita di massa muscolare e della forza, un quadro legato a diversi fattori che prende il nome di sarcopenia. Questo fenomeno  che comincia dopo i 45 anni porta in circa il 40% dei casi a dimezzare il patrimonio muscolare entro i 75 anni di età con maggiore prevalenza nelle donne. I professionisti della salute promuovono programmi di prevenzione e trattamento affinché i soggetti in età avanzata possano mantenere una buona qualità della vita.

Una pratica regolare dell’attività fisica e l’adozione di un’alimentazione adeguata all’età rappresentano le linee guida; nuove strategie includono l’assunzione di integratori o supplementi dietetici. Nei soggetti anziani la distruzione di tessuto muscolare prevale sulla sintesi sia a causa di scarsa attività fisica sia perché spesso negli anziani sono presenti quadri di malnutrizione caratterizzati da carenza di proteine.

Conseguenza della sarcopenia:

  • aumento disabilità;
  • aumento osteoporosi;
  • aumento rischio di cadute;
  • aumento rischio di fratture;
  • alterazione della termoregolazione;
  • aumento del tessuto adiposo.

L’alimentazione in età avanzata deve essere caratterizzata dall’assunzione di nutrienti come le proteine, il calcio e la vitamina D, tutte sostanze importanti nella sarcopenia. Evitare di concentrare tutte le proteine i un pasto ma suddividerle in porzioni da assumere durantela giornata. È utile l’integrazione con preparati a base di proteine nobili arricchite con leucina o con un suo derivato la cui funzione è preservare la massa muscolare e recuperarla.

Per consultare la bibliografia completa clicca qui

Condividi


Ti può interessare anche...

Intolleranze alimentari

Molto più comuni delle allergie, non ci sono statistiche precise riguardo la percentuale del numero delle persone che ne vengono colpite.

Alimentazione

Il primo nemico del sovrappeso e delle patologie cardiovascolari: l'infiammazione

L'eccesso di grasso corporeo accumulato, fa sì che si instauri un processo di infiammazione cronica e silente

Alimentazione

Gli Omega3 presenti nel nostro organismo

I più studiati sono l’acido eicosapentaenoico (EPA) e l’acido docosaesaenoico (DHA)

Alimentazione

L’ipertensione è un importante fattore di rischio per malattie cardiovascolari

E' caratterizzata da un aumento stabile della pressione arteriosa nella circolazione sistemica oltre un valore soglia.

Alimentazione

I danni a carico del sistema cardiovascolare

L’ischemia prolungata nel tempo può causare la morte di una parte dell’organo (infarto).

Alimentazione

Il ruolo dello stress

Cosa rappresenta il cibo per noi?

Alimentazione

L'impatto di un eccesso di alimentazione

Le stime suggeriscono che nelle regioni occidentalizzate tra cui l'Italia, il 25-30% della popolazione presenta un certo grado di insulino resistenza con le conseguenze sulla salute associate a questo squilibrio metabolico, come per esempio l'aumento della pressione sanguigna, del colesterolo, dei trigliceridi e possibilità di sviluppare il diabete di tipo 2.

Alimentazione

Come quantificare e monitorare il proprio peso

La premessa da fare è che noi siamo abituati a misurare il nostro peso, ma questo è sufficiente?

Alimentazione

L'ipernutrizione: quando il peso diventa un problema di salute

Sovrappeso e obesità non sono solo problemi estetici, ma soprattutto di salute, e influenzano non solo la qualità della vita, ma anche l’aspettativa di vita.

Alimentazione

La Salute si consolida nell'età adulta

La maggior parte delle persone sviluppa insulino-resistenza a causa di una vita caratterizzata dall'accumulo di scelte sbagliate

Alimentazione


Cerca la tua Farmacia +bene!


OPPURE