registrati farmacie promozioni consigli servizi carta fedeltà contatti chi siamo

Dislipidemie

Lo sai che…

Le dislipidemie rappresentano un fattore di rischio molto importante, spesso sottovalutato, perché i sintomi possono essere assenti per molto tempo, tuttavia fortunatamente è possibile intervenire con la dieta, con degli integratori specifici che contribuiscono a mantenere il fisiologico controllo del colesterolo e nei casi più gravi con i farmaci. Sono collegate alla quantità di grassi presenti nel sangue. I grassi o lipidi sono elementi fondamentali per l’organismo in cui svolgono diverse funzioni:

  • fonte di energia
  • costituenti delle membrane cellulari
  • favoriscono l’assorbimento delle vitamine liposolubili A, D e K indispensabili per la salute

Quindi, i grassi non rappresentano un pericolo ma lo diventano solo quando la loro concentrazione supera dei valori soglia. Le dislipidemie sono caratterizzate da un elevato valore di colesterolo o trigliceridi o da un basso livello di colesterolo HDL. In questo caso una delle conseguenze più comuni e pesanti dell’accumulo dei lipidi nel sangue è l’aterosclerosi. Sono più importanti i livelli dei componenti del profilo lipidico piuttosto che il valore di colesterolo totale.

Lo sai che…

Il profilo lipidico è un insieme di analisi del sangue utili a rilevare la concentrazione ematica di particolari grassi o lipidi fondamentali per il corretto funzionamento del nostro sistema cardiovascolare.

Più precisamente:

  • Colesterolo totale: lipide essenziale sia assunto con la dieta (gli alimenti più ricchi sono quelli di origine animale come carne, burro, formaggi e latticini) sia sintetizzato dal fegato.
  • Colesterolo HDL: detto anche “colesterolo buono”, trasportato dalle lipoproteine ad alta densità dalle zone periferiche dell’organismo al fegato per essere metabolizzato. Più alto è il suo valore e più si è protetti da un eventuale rischio cardiovascolare perché meno colesterolo si accumulerà a livello delle arterie.
  • Colesterolo LDL: definito anche come “colesterolo cattivo”, trasportato in circolo dalle lipoproteine a bassa densità con la funzione di trasportato il colesterolo dal fegato alle arterie. Parliamo di un fattore di rischio molto importante per lo sviluppo di malattie cardiovascolari, pertanto la sua concentrazione nel circolo sanguigno deve essere la più bassa possibile.
  • Trigliceridi: rappresentano la forma con cui il nostro organismo immagazzina i grassi all’interno del tessuto adiposo. Essi vengono introdotti principalmente con l’alimentazione e costituiscono una importante fonte di energia.

Condividi


Ti può interessare anche...

La salute ad ogni età

Ogni età della vita ha delle necessità nutrizionali specifiche. Scopri quali.

Alimentazione

L'importanza del profilo lipidico

E' un insieme di analisi del sangue utili a rilevare la concentrazione di particolari grassi o lipidi fondamentali per il sistema cardiovascolare.

Alimentazione

Proteggi il sistema cardiovascolare

L’ipertensione solitamente non dà sintomi, per tale motivo, l’unico modo per sapere se si è ipertesi è misurare la pressione.

Alimentazione

Sovrappeso e obesità

Quando il peso diventa un problema di salute.

Alimentazione

Come quantificare e monitorare il proprio peso

Tutti siamo abituati a misurare il nostro peso, ma questo è sufficiente?

Alimentazione

Ipernutrizione e iponutrizione

Malnutrizione significa mangiare poco o mangiare troppo o mangiare male.

Alimentazione

Il Ciclo del Capello

E’ normale perdere tutti i giorni un certo numero di capelli quando si tratta di un numero limitato e programmato.

Capelli

Le cause di una caduta eccessiva dei capelli

Oltre alla fisiologica caduta stagionale, esistono condizioni patologiche che determinano una perdita di capelli eccessiva.

Capelli

Trattamenti anticaduta

L’obiettivo principale di questi trattamenti è quello di promuovere la durata della fase anagen.

Capelli

Gli integratori per capelli

Lo stato di salute generale, l’alimentazione e l’ambiente in cui viviamo condizionano notevolmente l’attività delle cellule del bulbo pilifero.

Capelli

Diabete

Spesso il diabete è associato anche ad altri fattori di rischio cardiovascolare come ipertensione, dislipidemie, sovrappeso/obesità viscerale.

Consigli

L'igiene e la cura del nasino durante il raffreddore

Durante il periodo invernale il raffreddore non risparmia nessuno, ed i bambini piccoli, a causa del loro sistema immunitario in via di sviluppo, sono spesso soggetti a contrarlo.

Consigli

Cura dei sintomi da gastrite e reflusso gastro-esofageo

Alcuni piccoli accorgimenti che si possono adottare per alleviare i fastidi di questa patologia.

Alimentazione

Malattie respiratorie croniche

La prevenzione è l'unico modo per assicurare una diagnosi precoce e avere assistenza sanitaria mirata.

Benessere

Il bruciore di stomaco in gravidanza

Un malessere diffuso di cui soffre il 40% delle donne in gravidanza.

Benessere

Stop cistite!

La cistite è un’infiammazione della vescica urinaria, un organo cavo, che mette in comunicazione i reni con l’esterno del corpo e ne raccoglie l’urina prodotta in attesa di eliminarla

Benessere

Bruciore di stomaco e cattiva digestione

Due condizioni strettamente connesse, entrambe correlate alla secrezione dei succhi gastrici.

Alimentazione

Contrastare dolori muscolari e articolari

Sensazione spiacevole il dolore, anche se talvolta è difficile da alleviare rappresenta un meccanismo di difesa.

Benessere

Il secondo trimestre di gravidanza

Dalla tredicesima settimana in poi si inizia a vedere il corpo che cambia.

Consigli

L'importanza dell'allattamento naturale

L’allattamento al seno è una fase molto importante della vita del bambino e della mamma.

Consigli


Cerca la tua Farmacia +bene!


OPPURE