registrati farmacie promozioni consigli servizi carta fedeltà contatti chi siamo

L'importanza dei probiotici nei bambini

Lo sai che…

In ambito pediatrico i probiotici hanno dimostrato di essere molto utili sui disturbi intestinali dei più piccoli come per esempio le coliche neonatali gassose dei lattanti e la diarrea. Le coliche del neonato sono una condizione molto diffusa e frequente. I neogenitori affrontano queste situazioni con preoccupazione e ansia perché si manifestano con un pianto inconsolabile del bambino più volte al giorno e frequentemente di notte, proprio a significare il forte disagio di cui soffre il bimbo. Le coliche neonatali tendono a scomparire spontaneamente verso il quarto-sesto mese di vita del bambino ma con alcuni accorgimenti si può migliorare il benessere del bambino.

Le cause delle coliche neonatali sono ancora oggi poco chiare anche tra gli esperti; molti le imputano a un eccesso di gas prodotto dai batteri intestinali e il dolore che prova il bambino è proprio conseguente all’accumulo di aria che porta alla distensione della pancia del bimbo.

Innanzitutto, la mamma dovrebbe curare con attenzione l’alimentazione che sta seguendo, scegliendo alimenti freschi e vari. Inoltre, siccome si è riscontrata nei bambini una correlazione tra coliche neonatali e disbiosi cioè l’alterazione della flora intestinale, possono essere indicati per il neonato anche i probiotici perché in grado di favorire l’equilibrio della flora intestinale.

Esistono delle formulazioni in gocce studiate appositamente per i più piccoli, per essere somministrate direttamente con un cucchiaino da tè o miscelate con ogni tipo di bevanda fredda e con il latte. I probiotici inoltre possono essere utili per migliorare un altro disturbo di cui spesso soffrono i bambini, la dissenteria. Si è osservato infatti che utilizzando i probiotici si riducono i giorni e la durata di questo fastidioso disturbo grazie al loro ruolo nell’equilibrio della flora intestinale.

Condividi


Ti può interessare anche...

Apparato gastro-intestinale e durata della digestione

Scopri la sua anatomia e come funziona.

Intestino

Disturbi digestivi

Esistono numerosi disturbi digestivi, con sintomi che variano ampiamente in termini di qualità e intensità a seconda del problema.

Intestino

Bruciore di stomaco e reflusso gastroesofageo

Per contrastare il bruciore, è importantissimo fare molta attenzione alle abitudini imparando a conoscere quelle che possono acutizzare questo disturbo.

Intestino

Stipsi

E' un problema comune a tutte le età, scopri come contrastarla.

Intestino

Diarrea

La diarrea non è una vera e propria malattia, ma un sintomo aspecifico, comune a numerose malattie, per lo più gastrointestinali.

Intestino

Sindrome dell’intestino irritabile

E' una condizione che si manifesta con intensità diversa attraverso molteplici sintomi, variabili da persona a persona.

Intestino

Prevenzione dei disturbi intestinali

I ritmi frenetici della vita quotidiana portano spesso ad abitudini alimentari che sottopongono il sistema gastrointestinale ad un carico eccessivo determinando la comparsa di disturbi.

Intestino

La celiachia

E' una malattia infiammatoria permanente dell’intestino scatenata dal consumo di alimenti contenenti glutine in soggetti geneticamente predisposti.

Intestino

Quando l'intestino è sottosopra

La diarrea è un disturbo intestinale molto comune nei mesi estivi. Scopri come evitarla!

Intestino


Cerca la tua Farmacia +bene!


OPPURE