registrati farmacie promozioni consigli servizi carta fedeltà contatti chi siamo

Stipsi

Lo sai che…

La stipsi è un problema comune a tutte le età: dalle difficoltà di evacuazione che accompagnano i periodi di particolare pressione psicologica sia a scuola che in ambito lavorativo, al rallentamento delle funzioni intestinali che caratterizza le modifiche ormonali della menopausa, per arrivare alla pigrizia intestinale che accompagna i ritmi più tranquilli della vita nelle persone anziane. Inoltre, spesso c’è la convinzione di soffrire di stitichezza se non si va in bagno tutti i giorni, tuttavia l’evacuazione può essere definita normale anche se avviene tre volte al giorno o tre volte a settimana.

Meno di tre evacuazioni a settimana con la difficoltà di espellere le feci possono indicare un problema di stitichezza. Chi segue un’alimentazione ricca di fibre incorre in un minor rischio di soffrire di stipsi, infatti spesso la costipazione è legata ad una dieta povera di fibre. Verdura, frutta e cereali sono ricchi di fibre che sono sostanze complesse non digeribili (non vengono demolite in molecole più piccole per essere assorbite).

Per tale motivo svolgono una funzione importante nel regolare il transito intestinale. Aumentando il volume delle feci si determina la distensione dei muscoli intestinali, che reagiscono contraendosi favorendo la progressione del contenuto intestinale e quindi il movimento espulsivo. Accanto ai consigli nutrizionali che impongono l’assunzione quotidiana di frutta, verdura e di acqua, anche praticare quotidianamente una moderata attività fisica è sempre utile. In merito all’uso di integratori o farmaci è sempre consigliabile ricorrere al consiglio del Medico curante o del Farmacista che verrà formulato in modo specifico sulle esigenze individuali dal momento che esistono in commercio tanti prodotti con vari meccanismi d’azione ed è bene orientare la scelta in base alla situazione personale. Anche l’integrazione con un probiotico al fine di ripristinare il giusto equilibrio della flora batterica intestinale può giocare un ruolo positivo nel ridurre il disagio della stipsi.

Condividi


Ti può interessare anche...

Apparato gastro-intestinale e durata della digestione

Scopri la sua anatomia e come funziona.

Intestino

Disturbi digestivi

Esistono numerosi disturbi digestivi, con sintomi che variano ampiamente in termini di qualità e intensità a seconda del problema.

Intestino

Bruciore di stomaco e reflusso gastroesofageo

Per contrastare il bruciore, è importantissimo fare molta attenzione alle abitudini imparando a conoscere quelle che possono acutizzare questo disturbo.

Intestino

Diarrea

La diarrea non è una vera e propria malattia, ma un sintomo aspecifico, comune a numerose malattie, per lo più gastrointestinali.

Intestino

Sindrome dell’intestino irritabile

E' una condizione che si manifesta con intensità diversa attraverso molteplici sintomi, variabili da persona a persona.

Intestino

Prevenzione dei disturbi intestinali

I ritmi frenetici della vita quotidiana portano spesso ad abitudini alimentari che sottopongono il sistema gastrointestinale ad un carico eccessivo determinando la comparsa di disturbi.

Intestino

L'importanza dei probiotici nei bambini

In ambito pediatrico i probiotici hanno dimostrato di essere molto utili sui disturbi intestinali dei più piccoli.

Intestino

La celiachia

E' una malattia infiammatoria permanente dell’intestino scatenata dal consumo di alimenti contenenti glutine in soggetti geneticamente predisposti.

Intestino

Quando l'intestino è sottosopra

La diarrea è un disturbo intestinale molto comune nei mesi estivi. Scopri come evitarla!

Intestino


Cerca la tua Farmacia +bene!


OPPURE