registrati farmacie promozioni consigli servizi carta fedeltà contatti chi siamo

Biochimica clinica

Lipidomic Profile

E' un’analisi lipidomica della membrana dei globuli rossi, che ne misura la distribuzione e il rapporto percentuale fra gli acidi grassi. Dal momento che gli acidi grassi sono i costituenti fondamentali delle membrane cellulari, valutare l’assetto lipidico delle membrane e rilevare la loro composizione permette di capire lo stato di salute generale delle cellule e quindi dell’intero organismo.

La composizione lipidica della membrana determina infatti la capacità della cellula di scambiare in modo efficace sostanze con l’esterno, e fra gli obiettivi della lipidomica c’è la ricerca sul ruolo svolto dai lipidi in numerose patologie metaboliche come obesità, arteriosclerosi, ictus, ipertensione, diabete.

In particolare, un profilo equilibrato degli acidi grassi presenti nelle membrane:

  • Favorisce una maggiore fluidità e permeabilità della membrana plasmatica;
  • Favorisce gli scambi metabolici all’interno dell’organismo;
  • Modera le risposte infiammatorie;
  • Riduce lo stress ossidativo;
  • Riduce l’insorgenza di patologie cardiovascolari;
  • Ha effetti sulla genesi dei tumori in fase preventiva, andando a ridurre le condizioni predisponenti alla comparsa della patologia.

 

Cardio Wellness Test (C.W.T.) 

E' un indicatore di benessere del sistema cardiovascolare, e consiste nella valutazione di 12 parametri di rischio cardiovascolare, ovvero: LDL Ossidate, Colesterolo totale, Colesterolo HDL, Colesterolo LDL, Trigliceridi, Omocisteina, Proteina C reattiva, APO A1, APO B, Peptide C, Vitamina D3, Lipoproteina A, Acidi grassi plasmatici.

Serve a valutare il rischio cardiovascolare, e fornisce dati indispensabili per capire se il tuo stile di vita e le tue abitudini (alimentari e non) ti mettono a rischio di contrarre patologie come ipertensione, angina, ictus, scompensi cardiaci. In questo modo potrai capire cosa fare per prevenire l’insorgere di patologie cardiovascolari. In particolare, oltre a riportare i valori dei singoli parametri, il test esprime un dato di valutazione chiamato indice di rischio cardiovascolare assoluto, espresso in percentuale di possibilità di ammalarsi di un primo evento cardiovascolare maggiore (infarto o ictus) nei successivi dieci anni.

 

Zona Plus Test

E' una valutazione di quanto il proprio stato fisiologico si discosta da quella condizione, denominata Zona, in cui gli ormoni, controllati dalla dieta, vengono mantenuti entro i valori fisiologici determinando uno stato di salute ottimale.
La valutazione viene effettuata mediante l’analisi dei marker correlati alla regolazione e al controllo di due ormoni fondamentali, Insulina e Eicosanoidi, questi ultimi coinvolti nella regolazione dei processi infiammatori (la cui sintesi viene stimolata rispettivamente dalla via degli acidi grassi omega-3 per quelle antinfiammatorie, e dagli omega-6 per quelle pro infiammatorie).
Questi esami, secondo il biochimico statunitense Barry Sears, che ha ideato e promosso la dieta a zona, sono il mezzo più efficace per valutare lo stato di equilibrio.

In particolare:

  • Il giusto equilibrio tra le due famiglie di acidi grassi, in genere fortemente sbilanciato a favore degli omega-6, è fondamentale per il mantenimento o il ripristino di uno stato antinfiammatorio generale.
  • La valutazione della concentrazione plasmatica di insulina e della glicemia, che ne regola la secrezione, è fondamentale per comprendere la capacità del nostro organismo di metabolizzare gli zuccheri.
    Un valore di insulina e glicemia che rientra nei range fisiologici permette di assicurare il giusto apporto di zuccheri agli organi, riducendo quindi l’accumulo di quelli in eccesso sotto forma di grasso.

 

Check Up Profiles

Sono una serie di test che permettono di valutare il nostro stato di salute generale e prevenire le principali patologie che affliggono la società Occidentale.
Prendiamo ad esempio il rischio cardiovascolare: è la prima causa di morte a livello mondiale, in Italia colpisce 160.000 persone all’anno ed è una patologia asintomatica.

Il test di NatrixLab restituisce un indicatore del rischio di sviluppare una malattia cardiovascolare nei prossimi 10 anni (indice di rischio cardiovascolare), e adottando una dieta adeguata si può ridurre il rischio nel 32% degli uomini e nel 27% delle donne.

I Check Up Profiles NatrixLab sono:

  • Check up assetto lipidico Analisi di colesterolo e trigliceridi per il monitoraggio di un’adeguata efficacia di terapie farmacologiche in corso, di ipertensione e di persone con rischio cardiovascolare aumentato; fondamentale per la prevenzione e il monitoraggio della sindrome metabolica insieme ad altre misurazioni antropometriche e a dati anamnestici. Profilo utile anche per le donne che assumono la pillola anticoncezionale.

  • Check up fegato Profilo completo che analizza i parametri di salute e benessere di questo importante organo, per la valutazione o il trattamento di soggetti con disturbi al fegato, steatosi epatica, eccessivo consumo di farmaci, alcolici, droghe, integratori; ma anche per soggetti clinicamente sani che vogliono prevenire l’insorgenza di problematiche epatiche.

  • Check up reni Profilo completo che analizza i parametri di salute e benessere dei reni, per la valutazione o il trattamento di soggetti con disturbi renali, calcoli, ma anche per soggetti clinicamente sani che vogliono prevenire l’insorgenza di problematiche renali.

  • Check up tiroide Profilo completo che valuta la concentrazione dei più importanti ormoni tiroidei, per la valutazione o il trattamento di soggetti con disturbi alla tiroide, o soggetti a rischio, o in situazione subclinica di ipo e ipertiroidismo.

  • Check up prostata Già a partire dai 45 anni, l’uomo dovrebbe iniziare a controllare lo stato di salute della prostata, per evitare di incorrere in problematiche e malattie anche gravi. Le patologie prostatiche, con l’aumentare dell’aspettativa di vita e con il peggioramento dello stile di vita (stress, sedentarietà, alimentazione scorretta) sono in continuo aumento e spesso vengono sottovalutate.

  • Test gruppo sanguigno I gruppi sanguigni sono determinati dalla presenza di proteine particolari sulla superficie dei globuli rossi. È fondamentale conoscere il proprio gruppo sanguigno in caso di necessità di trasfusioni di sangue, nella donna in gravidanza per conoscere il fattore Rh, ma è adatto anche per tutti i curiosi che vogliono semplicemente sapere qual è il loro gruppo sanguigno.

per sapere dove effettuare i test, contatta la tua farmacia di fiducia!

Condividi

Disponibile in queste Farmacie

Per stare bene!

Le patologie cardiovascolari

Le malattie cardiovascolari rappresentano la prima causa di mortalità nel mondo e di ospedalizzazione in Italia. Scopri come sconfiggerle.

Consigli

L’ipertensione arteriosa

E' un importante fattore di rischio per malattie cardiovascolari, caratterizzata da un aumento stabile della pressione arteriosa oltre un valore soglia.

Consigli

Dislipidemie

Le dislipidemie sono caratterizzate da un elevato valore di colesterolo o trigliceridi o da un basso livello di colesterolo HDL.

Consigli

Diabete

Il diabete è una malattia che danneggia i vasi sanguigni di tutto l’organismo provocando patologie cardiovascolari.

Consigli

Obesità e sovrappeso

Il sovrappeso/obesità rappresenta una condizione cronica caratterizzata da un eccessivo peso corporeo dovuto all’accumulo di tessuto adiposo.

Consigli

Uno stile di vita attivo

L’attività fisica è uno degli strumenti di prevenzione più importanti per la salute.

Consigli

Alimentazione e fattori ambientali

Delle buone abitudini alimentari associate ad un corretto stile di vita condizionano positivamente il rischio cardiovascolare.

Consigli

Il sonno e funzionamento del sistema cardiovascolare

La riduzione del tempo di sonno è un fattore di rischio per lo sviluppo di ipertensione.

Consigli

Come individuare il proprio fototipo

Esistono 6 fototipi in relazione al colore della pelle e alla risposta cutanea alle radiazioni solari.

Sole e pelle

Il fattore di protezione SPF

Le proprietà protettive contro le radiazioni solari sono dovute a diverse caratteristiche del filtro solare.

Sole e pelle

Prendere il sole in vacanza ed evitare brutte sorprese

10 consigli da seguire assolutamente!

Sole e pelle

La nuova era della fotoprotezione

I prodotti solari di nuova generazione sono ecosostenibili, proteggono la pelle da radiazioni solari, microparticelle e rispettano l'ambiente.

Sole e pelle

La pelle in estate

In estate la pelle è sottoposta a uno stress particolare per inevitabili cause naturali.

Sole e pelle

L'esposizione al sole

Per godere al massimo dei benefici del sole è bene adottare dei comportamenti corretti.

Sole e pelle

Le scottature e gli eritemi

Si manifestano alcune ore dopo una prolungata esposizione ai raggi solari senza la dovuta protezione.

Sole e pelle

Le punture di insetti

Alcune persone molto sensibili alle sostanze rilasciate dalla puntura di insetti possono sviluppare una reazione allergica con sintomi gravi.

Cura della pelle

Disturbi venosi durante l'estate

Chi ne è affetto percepisce subito un senso di pesantezza delle gambe all’arrivo dei primi caldi.

Cura delle gambe

Nutri la tua salute

Malnutrizione, ipernutrizione e iponutrizione.

Alimentazione

Quando il peso diventa un problema di salute

Sovrappeso, obesità e insulino-resistenza.

Alimentazione

Il ruolo dello stress

I comportamenti alimentari determinati dello stress sono generalmente di due tipi. Scopri quali.

Benessere


Cerca la tua Farmacia +bene!


OPPURE